martedì 3 marzo 2009

Intervallo

Quando ancora il mondo era giovane e ingenuo, la televisione ogni tanto non sapeva cosa trasmettere e allora metteva su una musichetta. Questa: (Toccata di Pietro Domenico Paradisi)


Musichetta che accompagnava alcune fotografie di paesi italiani. Visto che sono altrimenti impegnato, vogliate gradire la mia personale selezione:

Gaino

Monte Pizzoccolo e monte Castello

Monte Baldo
(immagini scattate il 26/12/2008)

17 commenti:

  1. si faceva l'intervallo per ascoltare l'intervallo che andava in onda in TV ... in qualche modo, era anche un modo per ricordare che bisogna dedicarsi dei momenti, delle pause, degli intervalli, appunto.

    RispondiElimina
  2. certo che a volte dovrebbero mettere ancora questa musichetta piuttosto che tante inutili discussioni su temi altrettanto inutili...

    RispondiElimina
  3. I due monti scentrati son curiosi eh. Comunque odiavo quella musichetta.

    RispondiElimina
  4. Ciao, questo è il trentamillesimo messaggio che provo a mandarti, ogni volta si cancella. Quindi se riuscirò a spedirlo ti auguro una buona serata :)!

    RispondiElimina
  5. o'keeffe: allo stato attuale dell'arte, credo che mi riposerò quando sarò morto...
    valbi: beh, io per non correre rischi ho eliminato la televisione :)
    charlie: scentrati? lamentatene co l'architetto...
    blue: grazie (è blogspot che è fatto così: non bisogna farsi scoraggiare dal primo rifiuto e reiterare l'invito, è la stessa cosa che farà a me quando inserirò questo commento :)

    RispondiElimina
  6. io ricordo Calimero... ma forse non c`entrava niente con gli intervalli. Comunque la visione dei monti sicuramente ti ripaga di quella delle pareti da finire, di cui sotto. Sei un uomo fortunato :-)

    RispondiElimina
  7. calimero c'entra con carosello, non con l'intervallo (la visione dei monti c'è solo se esco di casa, e ciò accade piuttosto di rado... :( )

    RispondiElimina
  8. Monte Baldo merita una visita da ciò che si deduce dalla foto, altro che intervallo.

    RispondiElimina
  9. merita una visita soprattutto per il panorama che si vede da lassù :)

    RispondiElimina
  10. Ecco spiegata la tua vena romantica nascosta... :) Marion

    RispondiElimina
  11. era bello scoprire le bellezze italiane con quella musica in sottofondo.. ^__^ pry

    RispondiElimina
  12. A volte sembri burbero, ma credo sia una forma di difesa. A me invece piacciono molto gli uomini che non salameleccano molto :)

    RispondiElimina
  13. prrrrrrrrrrrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  14. pry: boh, all'epoca non è che smaniassi per vedere l'intervallo :)
    marion: non ho capito se a tuo avviso i romantici hanno la tendenza a salameccare...
    anonima clò: ciao bella, bentornata :)

    RispondiElimina
  15. No; sono i burberi che sono all'opposto dei salameccatori :) M.

    RispondiElimina