giovedì 12 agosto 2010

All Apologies

Non sono capace di avere a che fare con gli altri.
In particolare, a mantenere i contatti con la gente a cui voglio bene.
Riesco a restare in collegamento con le persone con le quali faccio qualcosa di concreto. La cosa in sè non è particolarmente importante, potrebbe essere un progetto lavorativo come un torneo di calcio balilla, ma è indispensabile che qualcosa ci sia, altrimenti lascio che tutti i rapporti si chiudano.
Non sono particolarmente contento di questo, ma so che è così. Quindi, se vi capita di non sentirmi, sappiate che non è perchè non vi penso o non vi consideri.

5 commenti:

  1. Eheheheh, avevo avuto il sospetto che fosse così quando ti ho parlato... è carattere. Il problema è che gli altri si fanno l'idea di "romperti" e quindi anche loro non ti vengono incontro.... se permetti io ti rompo nelle fattispecie concrete che tu sai :) M.

    RispondiElimina
  2. Non sei l'unico. Basta saperlo.

    RispondiElimina
  3. Si, però spero non sia perchè sei morto! In caso trova il modo di farcelo sapere.....:))))))) Marion. Buona domenica sul lago.

    RispondiElimina
  4. meglio così. pensavo a qualcosa di personale.

    RispondiElimina
  5. marion: non ti preoccupare, nel caso ti avvertirei
    upmarine: da che pulpito...

    RispondiElimina